Skip to content

artù

24 marzo 2016

il nome artù al mio gatto
non l’ho scelto io ma gli sta bene
è un nome da grandi imprese
se non l’avessimo sterilizzato
e avesse potuto vivere selvaggio
sarebbe stato un combattente
uno di quei gatti pieni di cicatrici
con mezzo orecchio e senza un occhio

viene alla porta quando torno la sera
lo prendo come un bimbo e lo porto in giro
la sera quando gli dico andiamo a letto
viene sempre su con me
a volte sembra un cangatto
miagola e sembra che parli
e il suo sguardo penetrante
è una cura per lo spirito

ultimamente però
ha cominciato a starmi sul culo
si è messo a scrivere poesie
versi liberi e in rima
ha addirittura firmato con Einaudi
– collana bianca –
uno di questi giorni
lo volo fuori di casa

Annunci

From → Uncategorized

2 commenti
  1. Fortunato te che il tuo Artù è un poeta ( mi raccomando non mandarlo via)
    Il mio, Dear, è tanto viziato e quando esce vuole le chiavi di casa

    Accattivante , originale, piaciuta molto

    Buona Pasqua
    Mistral

    • Ahahah anche Artù è parecchio viziato, credimi! Grazie mille per il gentile commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: